Soci inattivi e nuovo regolamento

Carissim*,
come già comunicato, abbiamo approvato una modifica del REGOLAMENTO INTERNO della nostra Cooperativa, con l’inserimento di un nuovo articolo sui soci inattivi che può comportare l’esclusione di quei soci e socie che non partecipano in alcun modo alla vita di Arvaia.

Da Statuto, l’adesione alla cooperativa comporta la partecipazione allo scambio mutualistico che si realizza nella produzione e consumo degli ortaggi e degli altri prodotti che coltiviamo e i revisori di Confocooperative ci fanno presente che è necessario, per ragioni fiscali e normative, adempiere a questo dettato statutario.

Per queste ragioni:

  • invitiamo tutti i soci e le socie a segnalare col PASSAPAROLA ad altri soci/e loro conoscenti il fatto che per risultare ”attivo” un socio deve avere almeno 1 ACQUISTO fatturato all’anno, di qualsiasi tipo (ortaggi o prodotti trasformati di tua scelta, acquisto buoni, passate solidali o sospese, per l’importo che vuole);
  • segnaliamo ai SOCI “INATTIVI” (cioè quelli che hanno deciso per varie ragioni di non aderire più alla quota ortaggi e che non acquistano trasformati o altro) che saranno considerati attivi solo quei soci che:
    1. effettuano almeno un ACQUISTO ANNUO che possiamo fatturare (nella misura e nelle tipologie che credete: ortaggi o prodotti trasformati a vostra scelta, acquisto buoni, passate solidali o sospese), per qualsiasi importo (la fattura è il documento che testimonia la fruizione dei prodotti). Per ogni domanda sulla prenotazione o l’acquisto dei prodotti di Arvaia potete fare riferimento a distribuzione@arvaia.it;
    2. sono “SOCIO SOVVENTORE” con il capitale minimo di 500 euro;

Se invece desiderate recedere dalla cooperativa, vi chiediamo di inserire nella domanda di recesso la volontà di NON chiedere la restituzione della quota sociale a suo tempo versata per entrare nella cooperativa: se vi è possibile farlo, si tratta di un piccolo aiuto prezioso alla nostra sostenibilità. Per fare domanda di recesso bisogna mandare una pec a presidenza@arvaia.it o una raccomandata all’indirizzo Via Olmetola 16, 40132 Bologna.

Per dubbi o domande potete scrivere a: amministrazione@arvaia.it.

Grazie mille e a presto!

, , , , , ,
Articolo precedente
Breve report dall’Assemblea soc* del 26 febbraio
Articolo successivo
C’è Campo