Vendita diretta giovedì 23 e venerdì 24 aprile

Questa settimana mescoliamo le carte e le date: la vendita diretta in sede si svolgerà giovedì 23 e venerdì 24 pomeriggio

dalle 14:30 alle 17:30.

Un’ordinanza del presidente della Regione Emilia-Romagna stabilisce infatti la chiusura di tutte le vendite (tranne farmacie, parafarmacie, edicole e distributori di carburante) per sabato 25 aprile, quando saremo impegnati a celebrare da casa la festa della Liberazione.
Troverete ortaggi biologici, di stagione*, coltivati con passione anche civica e maneggiati con guanti e mascherina.
E poi pasta, farina di grani antichi teneri integrale e semintegrale, chicchi d’orzo, semi di miglio.

*Ma anche verze e cavoli cappucci viola (oltre a bietola, cicoria, cipollotti, lattughe, ravanelli, rucola; forse i topinambur sono finiti).

Guarda il listino dei prodotti trasformati e varietà di pasta disponibili questa settimana! Novità: piselli secchi!

listino aggiornato fine aprile

Vi aspettiamo e passate parola

Articolo precedente
Arvaia, un modello resiliente e solidale. Riflessioni di socie lavoratrici e soci lavoratori
Articolo successivo
Pasta madre condivisa
Nessun risultato trovato.