Assemblea soci e socie 15 febbraio 2020- C’è l’asta!

Aspettiamo soci e socie alla prossima assemblea del 15 febbraio, durante la quale ci sarà l’asta di soci/socie che hanno aderito al prossimo anno agricolo! L’asta, come sapete, è un meccanismo di solidarietà tra soci… ma detta così rende poco.

Un socio poeta della CSA di Roma spiega con ilarità come funziona ispirandosi alla prima asta della loro CSA!

L’ASTA DE LE QUOTE

Pe’ fà comprenne l’asta de le quote,
Piero Angela sarebbe stato adatto.
Nun lo sopporto, ma cià quella dote,
de fà capì la scenza puro a un gatto.
Nun è che fosse ‘na cosa da scenziati,
ma, certi soci, sò proprio compricati.

Pe’ quarcheduno un’utopia irreale,
chi cià deppiù, pò annà a cormà er divario
cò chi nun cià, e, poi, se fa er totale?
Ma, si scrive ‘na cosa e fa er contrario?
Regà, ma mica stamo ar parlamento,
qui, la parola, è più de un giuramento.

Si quarcheduno, poi, se n’approfitta?
Che c’è chi l’ha penzato sò sicuro,
De che stamo a parlà? De l’aria fritta?
Mo basta chiacchierà, se sta a fà scuro.
Scrivemo ‘sti fojetti e bonasera,
così scoprimo la verità vera.

Habemus Papam, ce l’avemo fatta,
li sorisi, l’abbracci e sbattimano,
avemo fatto più che pari e patta.
E, pe’ stavorta ha vinto l’ortolano.
Lo scettico puranco cià conforto
e appraude contento d’avè torto.

03/02/2020
Carlo Renzi

La CSA di Roma si autofinanzia vendendo il libro delle poesie del poeta Carlo Renzi e ne troverete alcune copie all’assemblea del 15, chiedete a Cecilia!

Articolo precedente
Fotoracconto di un sabato al campo tra lepri e siepi
Articolo successivo
Ricette Circolari- il topinabur sott’olio
Nessun risultato trovato.