Nuovo anno agricolo 2019-2020

La tavola di Arvaia si arricchisce di nuovi e gustosi prodotti.

Da quest’anno, oltre agli ortaggi ed al pane, troveremo in distribuzione anche le granelle, le farine e gli altri trasformati che Arvaia produce direttamente o per tramite di aziende amiche, utilizzando i prodotti dei nostri terreni.Portare sulle nostre tavole un maggior numero di alimenti prodotti insieme ci permette di preservare la nostra salute e quella del pianeta e di assicurare il giusto compenso al lavoro delle persone.

Si tratta di un’ulteriore e significativa evoluzione, resa possibile grazie al contributo di ciascun socio e di ciascuna socia: tutti insieme stiamo varcando un traguardo importante!

A differenza delle modalità previste per gli ortaggi (le cui quantità sono indicate di volta in volta nell’apposito elenco cartaceo presente in ogni punto di ritiro), il pane e i trasformati si potranno prelevare secondo le richieste effettuate in fase di sottoscrizione della fornitura. Solo coloro che hanno già prenotato i prodotti, potranno ritirarli!

Tutti i dettagli sul ritiro e la distribuzione dei prodotti, si possono trovare nel vademecum che il gruppo distribuzione ha inviato a tutti i soci e socie. Potrete contattare il responsabile del punto di distribuzione o scrivere alla mail distribuzione@arvaia.it

Per coloro che desiderano provare i nuovi prodotti e trasformati possono recarsi al banchetto di Arvaia al mercato di Villa Bernaroli (via Morazzo n. 2, sabato mattina dalle 8:00 alle 12:30).

Articolo precedente
C’è Campo
Articolo successivo
Arvaia Senza Frontiere
Nessun risultato trovato.