C’è campo e c’è assemblea

Con la semina degli spinaci si chiude definitivamente questa stagione di semine e trapianti. Ora ci curiamo di quel che è già in campo soprattutto per conservarlo prima che possa rovinarsi e proteggiamo dal gelo il prezioso contenuto dei tunnel coperti. Cominciamo il paziente lavoro di progettazione e di scelta che ci porterà a innestare,alle soglie della prossima promavera, le varietà di frutta del nuovo frutteto: le vorremmo rustiche, resistenti, abbondanti, che durino a lungo anche se magari l’aspetto non sarò proprio quello da vetrina, così come per le verdure, conterà più la sostanza dell’apparenza…

Sabato primo dicembre ci troviamo al CENTRO BACCHELLI in via GALEAZZA 2 a Bologna alle ORE 14,30 per:
– dare uno sguardo alle proiezioni di chiusura di bilancio per il 2018 (siamo bravi e abbiamo buone notizie);
– riprendere e approfondire il discorso su modalità di svolgimento della prossima asta e quota per il prossimo anno agricolo (contiamo di non modificarla sostanzialmemte);
– trasformati sulle tavole dei soci di Arvaia: quanti, come, quando?
Articolo precedente
Prodotti extra CSA
Articolo successivo
Arvaia Buongustaia: Crespelle al grano saraceno
Nessun risultato trovato.