Arvaia Buongustaia: Indivia riccia in padella

Ecco una buona destinazione per il vostro meraviglioso cespo di indivia riccia, per la prima volta sulle tavole dei soci di Arvaia. Appartiene alla famiglia delle cicorie, come la scarola e ha  ha un basso contenuto calorico, ma un alto contenuto di fibra e vitamine. Fa bene alla pelle, agli occhi e alla circolazione
Indivia riccia in padella: 
-lavare e nettare la verdura
– staccare le foglie una ad una e spezzarle con le mani.

-In un’ampia padella antiaderente mettere un paio di spicchi di aglio tagliati  a metà con l’olio e farli  soffriggere. Quando è quasi pronto aggiungere un peperoncino tagliato a rondelle e dopo poco eliminare l’aglio.
-Unire l’indivia e mescolare. La verdura piano piano si ammaccherà per effetto del calore e cuocerà con il suo liquido.

– aggiungere dieci olive nere (dopo avere tolto i noccioli!) e mescolare ancora. Dopo una decina di minuti dall’inizio della cottura aggiungere il sale
-Trascorsi 5 minuti spegnere il fuoco.  Se lo desiderate potete aggiungere  due cucchiaini di gomasio (sesamo e sale, lo trovate facilmente in commercio) e fare amalgamare bene.

Articolo precedente
Seminare relazioni, coltivare economia.
Articolo successivo
Appuntamenti: giovedì 15 e sabato 17 novembre
Nessun risultato trovato.
Menu