Indaginario 2018 ovvero…

indaghiamo il nostro “immaginario”, ci prendiamo un po’ di tempo per capire, attraverso un questionario/intervista che vi proporremo nelle prossime settimane presso ogni punto di distribuzione. Sarà l’occasione per fare due chiacchiere, rivederci o conoscerci, e raccogliere i pareri e impressioni su
-funzionamento e risultati della cooperativa vista dal punto di vista del socio “fruitore”, che  “padrone” e protagonista  della cooperativa e non  un “cliente”
e per
– valutare insieme la possibilità di inserire nella parte annuale anche   cereali e trasformati di cereali: quanti, quali, in che forma
-verificare l’interesse per  una attività di formazione aperta a tutti i soci nell’ambito anche di  un progetto pagato dalla regione su alimentazione cucina e agricoltura
– rilanciare l’idea (fortemente consigliata) di partecipazione minima dei soci alle attività di campo.

Articolo precedente
Distribuzione trasformati
Articolo successivo
È scaduto il termine per la terza rata della Csa
Nessun risultato trovato.
Menu