Arvaia buongustaia

Sono davvero innumerevoli le ricette che contemplano l’uso degli spinaci, soprattutto cotti. Oggi però vogliamo suggeririvi un modo diverso per utilizzarli a crudo non necessariamente in insalata: medaglioni di spinaci e patate.  Si preparano utilizzando le patate lesse (cette anche in precedenza) e gli spinaci crudi, l’importante però è che siano stati ben lavati ed asciugati in precedenza.
Per quattro persone possiamo usare 1 kg di patate e 200 gr. di spinaci, sale, noce moscata e ilio extravergine di oliva  a piacere.

  • Pulire gli spinaci recidendo la base e lavarli molto accuratamente con acqua e bicarbonato in modo da eliminare impurità ed eventuali residui di terriccio, quindi asciugarli tamponandoli con un canovaccio pulito.
  • Lessare le patate, sbucciarle e schiacciarle nello schiacciapatate raccogliendole in una ciotola molto capiente,
  • tagliare finemente con un coltello gli spinaci ed aggiungerli alle patate,
  • iniziare ad amalgamare i due ingredienti e a seguire aggiungere anche il sale, l’olio e una grattugiata di noce moscata,
  • terminare d’impastare il tutto e foderare una teglia con la carta forno,
  • formare con le mani o il coppapasta dei medaglioni
  • cuocere quindi in forno caldo a 180° per circa venticinque minuti e a seguire passare sotto il grill per cinque minuti.
Articolo precedente
Si riparte! il nuovo anno agricolo Csa ortaggi comincia questa settimana
Articolo successivo
C’è campo
Nessun risultato trovato.