Arvaia buongustaia

Farinaccio e ortica: “erbacce” utilizzate da millenni per le loro proprietà medicamentose e virtù alimentari, sono le erbe spontanee della Primavera. Se non li conoscete e non li avete mai usati, venite a scoprirli alla prossima festa di Arvaia… Se vi perdete la festa, peggio per voi ovviamente, ma non disperate, perché li avrete in distribuzione, li potrete acquistare al nostro banco il sabato mattina a Villa Bernaroli, e vi daremo spunti su come usarli in cucina.
Pesto di farinaccio
fare stufare per dieci minuti circa 300 grammi di farinaccio in padella (con un po’ di cipollotto fresco, olio d’oliva e sale aromatico, aggiunte a piacere)
Passarlo nel mixer con qualche madorla tostata, un paio di cucchiai di parmigiano e olio di oliva
A piacere aggiungere qualche foglia di prezzemolo fresco
Mescolare con un cucchiaino di acqua di cottura della pasta e condire gli spaghetti, oppure spalmare sul pane integrale tostato.

Articolo precedente
Si conclude con questa settimana l’anno agricolo 2017-2018
Articolo successivo
Ricordate:
Nessun risultato trovato.