C’è campo

Vederli raccontati così, in numeri complessivi fa un effetto un po’ diverso da trovarseli nel piatto cucinati in modi sempre diversi o consumati freschi appena colti… ma anche questi numeri danno un’idea di che cosa è Arvaia: qualche dato sulla distribuzione ortaggi dell’anno agricolo 2017-2018 che si sta chiudendo in cui abbiamo distribuito (mediamente per parte intera)
– più di 5 chili e mezzo di fragole
– 10 di melone e 16 di cocomero
– 18 chili di pomodori
– quasi 4 chili di fagiolini e 4 di fave
– 24 chili e mezzo di zucchine
– 7 chili di patate  e 7 di cipolla da serbo e  15 di   zucca
– 11 chili di broccoli e 13 di cavolo cappuccio
– 15 di chili di lattuga
e naturalmente l’elenco potrebbe continuare, con tutte le altre varietà ricevute nel corso dell’anno!
Più verdura più varietà più salute, compatibilmente con le esigenze di ciascuno e sempre cercando di non sprecare nulla!

Articolo precedente
Si prepara una primavera piena di novità ad Arvaia
Articolo successivo
Comunicazioni di Servizio
Nessun risultato trovato.