Passeggiata per i campi: domande e risposte

È tanta la voglia di ritrovarsi dopo l’estate, e fra soli due giorni, sabato 16 settembre, lo potremo fare nei nostri campi.
Sei pronto ad ammirare i colori magnifici delle coltivazioni, vagheggiando sui sapori che ci aspettano nei prossimi mesi?
Qua di seguito trovi una serie di indicazioni importanti su quanto accadrà e come, in risposta ad alcune questioni che ci sono state poste.

D: A che ora devo venire di preciso?
R: Alle 9:30 in via Olmetola 16 comincerà a radunarsi il gruppo della passeggiata. Se vuoi saltare il racconto di Stefano P. su qualche coltivazione, o vuoi fantasticare in solitaria, puoi raggiungerci quando vuoi.

D: E se piove?
R: Qualche goccia non ci spaventerà.
D: Ma i colori non saranno gli stessi!
R: Sarà un’occasione per tornare quando vorrai.
D: Ma se piove forte?
R: Non dovrebbe, comunque ci ripareremo sotto il tunnel e staremo insieme lo stesso.

D: Posso venire con la mia famiglia?
R: Certo! Anzi, se porti perfino un amico che sta valutando di sostenere l’agricoltura diventando socio, sarete doppiamente i benvenuti.
D: Ma ci sarà da mangiare e da bere per tutti?
R: Per esserne sicuro puoi contribuire anche tu, preparando qualcosa e avvisando Nadia a cucinieri@arvaia.it.
D: Devo usare per forza ingredienti di Arvaia o comunque biologici?
R: Diciamo che sono fortemente consigliati, ma ancora non riusciamo a produrre tutto. Se avessi tempo, ti segnaliamo che l’ultimo mercato settimanale di Campi Aperti è domani (venerdì) in via Pieve di Cadore 3 (quartiere Savena).
D: E per piatti, posate e bicchieri?
R: È sempre consigliabile portarsi i propri: all’occorrenza ne possiamo fornire alcuni, ma se finiscono ci si dovrà arrangiare come in epoca pre-neolitica.

Speriamo che ora sia tutto chiaro, ma se avessi ulteriori dubbi puoi sempre scrivere a eventi@arvaia.it.
Ci vediamo sabato!

Articolo precedente
Equinozio d’autunno, passeggiata di fine estate
Articolo successivo
Comunicazioni di servizio
Nessun risultato trovato.