Equinozio d’autunno, passeggiata di fine estate

Si avvicina l’equinozio d’autunno e la fine dell’estate. I colori dei campi sono splendidi in questo periodo dell’anno. Che cosa ne dite di una passeggiata per contemplarli, insieme a Stefano l’agricoltore che illustra le piantate e racconta che ortaggi ci aspettano nei prossimi mesi?

La “Passeggiata per i campi in un giorno di fine estate” sarà anche l’occasione perfetta per rivedersi e ritrovarsi. Occasione che non mancheremo di coronare con una specialità di noi tutti: il pranzo condiviso.
L’appuntamento è per sabato 16 settembre alle 9:30 al campo, in via Olmetola 16 a Bologna, ed è dedicato ai soci e agli amici dei soci che magari abbiano intenzione di cominciare a sostenere l’agricoltura.
Chiunque venga e porti qualcosa da mangiare o da bere è pregato di scriverlo a cucinieri@arvaia.it, così che ci possiamo regolare per eventuali aggiunte e integrazioni.

Se poi nel frattempo volete una prima idea dello spettacolo che ci attende, potete fare un salto sulla pagina Facebook di Arvaia (https://www.facebook.com/) e scorrere le ultime foto scattate.

In arrivo i prodotti trasformati che vi abbiamo annunciato più volte: abbiate fiducia, questa volta ci siamo e apriremo prestissimo le prenotazioni.

Purtroppo vi anticipiamo che il raccolto di miele di quest’anno, per le temperature molto alte e la siccità persistente che hanno duramente provato anche le api, è stato in media del 30% inferiore al normale e i piccoli apicoltori come il nostro socio sono costretti ad aumentare i prezzi per far fronte alle difficoltà produttive, in attesa di un annata migliore l’anno prossimo. Perciò troverete un po’ aumentato il prezzo dei mieli a disposizione dei soci di Arvaia, che resta comunque un prezzo particolarmente conveniente e non praticato fuori dalla cooperativa.

I prodotti disponibili oltre al miele saranno come al solito i cereali in chicco e le farine, le ottime passate di pomodoro, il sale aromatico classico e quello arricchito di aglio tipo salamoia bolognese, la pasta prodotta dal pastificio cooperativo Iris utilizzando anche i nostri cereali, e, infine, per la prima volta, i legumi: dei ceci e della farina di ceci abbiamo detto nelle scorse settimane, vi presentiamo anche i piselli secchi e la farina di piselli, che si presta moltissimo per addensare con delicatezza zuppe e vellutate, ma anche aggiunta alla farina di cereali in pizze, pasta fresca, crakers e torte salate per arricchire di proteine vegetali i vostri piatti. 

Articolo precedente
Arvaia buongustaia
Articolo successivo
Passeggiata per i campi: domande e risposte
Nessun risultato trovato.