Facebook YouTube
Contattaci: | info@arvaia.it

Ortaggi

Il metodo di coltivazione

Nei tre ettari che coltiviamo a ortaggi in Via Olmetola 16 pratichiamo l’agricoltura biologica. Prepariamo il terreno con lavorazioni non profonde e con aggiunta di compost proveniente da mucchi di sfalciature e foglie secche raccolti dalla cooperativa Il Baobab (giardinaggio), degradati e decomposti direttamente all’aria aperta e diventati ottimo terriccio. Il terreno su cui lavoriamo è particolarmente carente di materia organica perciò aggiungiamo quantità molto abbondanti di compost, anche acquistandolo se necessario.

Facciamo dunque un’opera di rifertilizzazione della terra.

Pratichiamo la rotazione delle colture e il sovescio (green manure – concime verde): nelle parti di terra lasciate libere per alcuni mesi seminiamo una mistura di cereali e leguminose che con le proprie radici migliorano la tessitura e la composizione organica del terreno e, una volta cresciute, vengono sfalciate e lasciate a seccare sul terreno per poi essere reincorporate nella terra e arricchirla ulteriormente.

Leggi di più

Piano colturale annuale

 

Scarica il piano colturale (PDF)

Le verdure

Impossibile resistere al sapore degli ortaggi biologici che crescono nel campo di Arvaia: siamo sicuri che una volta provati non potrete più accontentarvi del gusto pallido delle solite verdure.

La nostra produzione è prevalentemente destinata ai soci della cooperativa che hanno aderito alla nostra CSA. Che cos’è la CSA?

Nella sezione Ricette troverete indicazioni su come cucinare alcune delle nostre verdure.